Mute Triathlon

Il nuovo formato ITU di Chengdu potrebbe convincere Gomez a lasciare?

0 Flares Filament.io 0 Flares ×
ITU propone nuovo formato gare

ITU propone nuovo formato gare

Nella recente tappa di coppa del mondo di Chengdu, la ITU ha proposto un nuovo formato di gara, caratterizzato da batterie di qualificazione il Sabato su distanza sprint e finale la Domenica su distanza super sprint. Anche se il formato qualificazioni+finale era già stato utilizzato in occasione di altre manifestazioni ITU, la novità è rappresentata dalle distanze della due giorni , con la finale su distanza super sprint, che di fatto rende la lotta per la vittoria decisamente più combattuta e aperta anche ad atleti che su distanze superiori non avrebbero alcuna possibilità di spuntarla sui vari Mola, Brownlee, Gomez e soci. Non è un caso se nella gara maschile la vittoria ha sorriso al giovane australiano classe 1998 Hauser, tra l’altro con una media di 2’48″/ km  nella frazione di corsa finale, la più veloce nella storia delle gare del circuito mondiale ITU.

Sembrerebbe che la Itu voglia adottare questa nuova formula anche in futuro, soprattutto per motivi legati allo spettacolo e alle riprese televisive delle gare. Le reazioni nel mondo del triathlon sono state varie, lo spagnolo Gomez, che già aveva annunciato di voler prendere parte solo alle tappe di WTS su distanza olimpica, “snobbando” quelle su distanza sprint, potrebbe decidere di passare definitivamente alla “media e lunga distanza ” se dovesse diventare realtà l’introduzione della nuova formula nella WTS. L’allenatore Sutton ha candidamente dichiarato che con queste distanze il futuro sarà fatto da atleti che non trionfano nelle proprie discipline e che proveranno con il triathlon.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Il nuovo formato ITU di Chengdu potrebbe convincere Gomez a lasciare?

10th maggio, 2017
0 Flares Filament.io 0 Flares ×
ITU propone nuovo formato gare

ITU propone nuovo formato gare

Nella recente tappa di coppa del mondo di Chengdu, la ITU ha proposto un nuovo formato di gara, caratterizzato da batterie di qualificazione il Sabato su distanza sprint e finale la Domenica su distanza super sprint. Anche se il formato qualificazioni+finale era già stato utilizzato in occasione di altre manifestazioni ITU, la novità è rappresentata dalle distanze della due giorni , con la finale su distanza super sprint, che di fatto rende la lotta per la vittoria decisamente più combattuta e aperta anche ad atleti che su distanze superiori non avrebbero alcuna possibilità di spuntarla sui vari Mola, Brownlee, Gomez e soci. Non è un caso se nella gara maschile la vittoria ha sorriso al giovane australiano classe 1998 Hauser, tra l’altro con una media di 2’48″/ km  nella frazione di corsa finale, la più veloce nella storia delle gare del circuito mondiale ITU.

Sembrerebbe che la Itu voglia adottare questa nuova formula anche in futuro, soprattutto per motivi legati allo spettacolo e alle riprese televisive delle gare. Le reazioni nel mondo del triathlon sono state varie, lo spagnolo Gomez, che già aveva annunciato di voler prendere parte solo alle tappe di WTS su distanza olimpica, “snobbando” quelle su distanza sprint, potrebbe decidere di passare definitivamente alla “media e lunga distanza ” se dovesse diventare realtà l’introduzione della nuova formula nella WTS. L’allenatore Sutton ha candidamente dichiarato che con queste distanze il futuro sarà fatto da atleti che non trionfano nelle proprie discipline e che proveranno con il triathlon.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
By
@novellimarco
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
backtotop