Mute Triathlon

Il Duathlon Paradiso Pavese ha chiuso il circuito cross 2014

2 Flares Filament.io 2 Flares ×

Il Duathlon Paradiso Pavese ha chiuso il circuito cross 2014

Sì è concluso Domenica il circuito cross 2014 con il duathlon sprint Mtb Paradiso Pavese che con oltre 200 iscritti ha fatto segnare il record di partecipazione per questo tipo di manifestazione.

Ottimamente organizzato da Andrea Libanore e dal Triathlon Pavese Raschiani la gara sì è svolta con base all’interno dell’azienda agricola Alberto Fornaroli a San Martino Siccomario. I primi a partire sono stati gli uomini con il duo Silvatico(Piacenza Vivo) e Rossi (Raschiani triathlon ) che prende il largo nei primi 3 km di corsa, mentre dietro inseguono Ballerini (Tri Pavese Raschiani) e un gruppetto di atleti. Nella frazione ciclistica Huber Rossi fa il vuoto, dietro Ballerini cerca di distaccare gli altri inseguitori con un Andrea Ermellino (Savona Tri) che grazie ad una grande prestazione sulle due ruote riesce a staccare tutti e a mettersi all’inseguimento del secondo posto. Nell’ultima frazione le prime 3 posizioni non cambiano, con Huber Rossi che giunge solitario al traguardo vittorioso, distaccando di oltre 1′ Ballerini , mentre chiude il podio Ermellino distaccato di poco più di 10″ dal portacolori del Tri Pavese Raschiani, riuscendo a contenere il rientro di Panzavolta (Padovanuoto) che regola Andrea Mauri (Los Tigres) e tutto il gruppetto degli inseguitori.

In campo femminile partenza a razzo della favorita Ilaria Zavanone (Torino Tri) che però deve arrendersi a una foratura , lasciando via libera a Roberta Frigeri (Arc Pro Patria Busto Arsizio) che precede di 35″ la portacolori di casa Fiorella Ferrari, mentre a poco più di 1′ dalla vincitrice chiude il podio Giulia Ramponi (Padovanuoto).

Con questi risultati viene ribaltata la classifica finale del circuito di cross, con il Triathlon Pavese Raschiani che conquista la vittoria davanti a I.T.A., Padovanuoto e Los Tigres

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Il Duathlon Paradiso Pavese ha chiuso il circuito cross 2014

29th ottobre, 2014
2 Flares Filament.io 2 Flares ×

Il Duathlon Paradiso Pavese ha chiuso il circuito cross 2014

Sì è concluso Domenica il circuito cross 2014 con il duathlon sprint Mtb Paradiso Pavese che con oltre 200 iscritti ha fatto segnare il record di partecipazione per questo tipo di manifestazione.

Ottimamente organizzato da Andrea Libanore e dal Triathlon Pavese Raschiani la gara sì è svolta con base all’interno dell’azienda agricola Alberto Fornaroli a San Martino Siccomario. I primi a partire sono stati gli uomini con il duo Silvatico(Piacenza Vivo) e Rossi (Raschiani triathlon ) che prende il largo nei primi 3 km di corsa, mentre dietro inseguono Ballerini (Tri Pavese Raschiani) e un gruppetto di atleti. Nella frazione ciclistica Huber Rossi fa il vuoto, dietro Ballerini cerca di distaccare gli altri inseguitori con un Andrea Ermellino (Savona Tri) che grazie ad una grande prestazione sulle due ruote riesce a staccare tutti e a mettersi all’inseguimento del secondo posto. Nell’ultima frazione le prime 3 posizioni non cambiano, con Huber Rossi che giunge solitario al traguardo vittorioso, distaccando di oltre 1′ Ballerini , mentre chiude il podio Ermellino distaccato di poco più di 10″ dal portacolori del Tri Pavese Raschiani, riuscendo a contenere il rientro di Panzavolta (Padovanuoto) che regola Andrea Mauri (Los Tigres) e tutto il gruppetto degli inseguitori.

In campo femminile partenza a razzo della favorita Ilaria Zavanone (Torino Tri) che però deve arrendersi a una foratura , lasciando via libera a Roberta Frigeri (Arc Pro Patria Busto Arsizio) che precede di 35″ la portacolori di casa Fiorella Ferrari, mentre a poco più di 1′ dalla vincitrice chiude il podio Giulia Ramponi (Padovanuoto).

Con questi risultati viene ribaltata la classifica finale del circuito di cross, con il Triathlon Pavese Raschiani che conquista la vittoria davanti a I.T.A., Padovanuoto e Los Tigres

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
By
@novellimarco
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
backtotop