Mute Triathlon

I risultati degli azzurri a Ginevra

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Ginevra-triathlon

Trasferta in terra elvetica per gli azzurri che nello scorso week end hanno gareggiato numerosi a Ginevra.
Tra gli Junior buoni risultati in campo femminile dove il livello non altissimo ha permesso alle nostre portacolori di portare a casa un argento con la Olmo, mentre la Iogna-Prat ha sfiorato il podio chiudendo al 4° posto.

Più indietro Parodi (13°) , Pozzuoli (14°), D’Aniello (27°) e Mondini (41°). Decisamente peggio è andata agli uomini con tutti gli azzurri lontani dalla top 10. il migliore è stato Alberto Chiodo che ha chiuso 17° a oltre 2′, mentre più attardati Nicola Azzano (27°), Matteo Gala (29°), Federico Spinazzè (32°), Riccardo Salvino (33°), Giulio Soldati (43°) e Michele Bonacina (59°).

Tra gli Elite il miglior risultato arriva dalla gara femminile con il 5° posto di Margie Santimaria, mentre una foratura costringe la ritiro Gaia Peron dopo che l’atleta della Fiamme Oro era uscita in testa dopo il nuoto. Stessa sorte per Verena Steinhauser.In campo maschile è  Gianluca Pozzati il migliore dei nostri con una buona 10° posizione finale mentre Von Berg ( in testa nella frazione in bici) chiude  12° precedendo per soli 4″ Giulio Molinari , Crivellaro chiude 21° mentre Chitti è costretto al ritiro.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

I risultati degli azzurri a Ginevra

24th luglio, 2014
0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Ginevra-triathlon

Trasferta in terra elvetica per gli azzurri che nello scorso week end hanno gareggiato numerosi a Ginevra.
Tra gli Junior buoni risultati in campo femminile dove il livello non altissimo ha permesso alle nostre portacolori di portare a casa un argento con la Olmo, mentre la Iogna-Prat ha sfiorato il podio chiudendo al 4° posto.

Più indietro Parodi (13°) , Pozzuoli (14°), D’Aniello (27°) e Mondini (41°). Decisamente peggio è andata agli uomini con tutti gli azzurri lontani dalla top 10. il migliore è stato Alberto Chiodo che ha chiuso 17° a oltre 2′, mentre più attardati Nicola Azzano (27°), Matteo Gala (29°), Federico Spinazzè (32°), Riccardo Salvino (33°), Giulio Soldati (43°) e Michele Bonacina (59°).

Tra gli Elite il miglior risultato arriva dalla gara femminile con il 5° posto di Margie Santimaria, mentre una foratura costringe la ritiro Gaia Peron dopo che l’atleta della Fiamme Oro era uscita in testa dopo il nuoto. Stessa sorte per Verena Steinhauser.In campo maschile è  Gianluca Pozzati il migliore dei nostri con una buona 10° posizione finale mentre Von Berg ( in testa nella frazione in bici) chiude  12° precedendo per soli 4″ Giulio Molinari , Crivellaro chiude 21° mentre Chitti è costretto al ritiro.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
By
@novellimarco
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
backtotop