Mute Triathlon

I campionati del Mediterraneo si tingono di azzurro

64 Flares Filament.io 64 Flares ×

Podio donne Catania

Si sono corsi ieri a Catania i campionati del Mediterraneo con una nutrita (e scontata) presenza azzurra.

In campo femminile solo 13 atlete al via, con l’americana Cook, fresca medaglia d’argento nella world cup turca, a prendere subito il comando delle operazioni nella frazione natatoria, entrando in T1 solitaria. Nella seconda frazione si forma in testa un gruppo di 7 atlete con le italiana Steinhauser, Zane, Orla e Petrini che giungono in T2 per giocarsi la vittoria nei 5 impegnativi km finali. Come da pronostici è l’americana a conquistare la vittoria, mentre alla sue spalle l’argento va a Verena Steinhauser che ha la meglio per soli 4″ della danese Kristensen. Per la giovane portacolori del triathlon Cremona Stradivari arriva anche il successo nel campionato del Mediterraneo, chiudendo nel migliore dei modi la stagione 2015 che l’ha vista protagonista di un finale in continua progressione di risultati.

In campo maschile il nuoto non fa molta selezione e un gruppo di 39 unità  si presenta in T2 compatto. Decisiva per l’azzurro Daniel Hofer la seconda transizione che gli permette di guadagnare secondi preziosi che gli consentono di portare a casa la vittoria davanti all’ ungherese Tarnai e all’ israeliano Yonah. Per il carabiniere trentino anche la vittoria nei campionati del Mediterraneo.

64 Flares Twitter 0 Facebook 64 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 64 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

I campionati del Mediterraneo si tingono di azzurro

26th ottobre, 2015
64 Flares Filament.io 64 Flares ×

Podio donne Catania

Si sono corsi ieri a Catania i campionati del Mediterraneo con una nutrita (e scontata) presenza azzurra.

In campo femminile solo 13 atlete al via, con l’americana Cook, fresca medaglia d’argento nella world cup turca, a prendere subito il comando delle operazioni nella frazione natatoria, entrando in T1 solitaria. Nella seconda frazione si forma in testa un gruppo di 7 atlete con le italiana Steinhauser, Zane, Orla e Petrini che giungono in T2 per giocarsi la vittoria nei 5 impegnativi km finali. Come da pronostici è l’americana a conquistare la vittoria, mentre alla sue spalle l’argento va a Verena Steinhauser che ha la meglio per soli 4″ della danese Kristensen. Per la giovane portacolori del triathlon Cremona Stradivari arriva anche il successo nel campionato del Mediterraneo, chiudendo nel migliore dei modi la stagione 2015 che l’ha vista protagonista di un finale in continua progressione di risultati.

In campo maschile il nuoto non fa molta selezione e un gruppo di 39 unità  si presenta in T2 compatto. Decisiva per l’azzurro Daniel Hofer la seconda transizione che gli permette di guadagnare secondi preziosi che gli consentono di portare a casa la vittoria davanti all’ ungherese Tarnai e all’ israeliano Yonah. Per il carabiniere trentino anche la vittoria nei campionati del Mediterraneo.

64 Flares Twitter 0 Facebook 64 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 64 Flares ×
By
@novellimarco
64 Flares Twitter 0 Facebook 64 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 64 Flares ×
backtotop