Mute Triathlon

“Crowie” Alexander si impone nel Tauranga Half Ironman

58 Flares Filament.io 58 Flares ×

Podio uomini

Podio maschile  d’eccezione per l’edizione 2015 del Tauranga Half ironman che si è corso lo scorso fine settimana a Mount Manganui. Dopo la frazione ciclistica sono in 4 a presentarsi in T2 racchiusi in pochi secondi con l’ ex campione del mondo 70.3 e Ironman Alexander, il “vecchio leone” Cameron Brown, Currie e Bowstead.

Nella mezza finale Crowie fa segnare il secondo parziale assoluto ( dietro a Sissons) e riesce a tagliare il traguardo vittorioso in 3.48.03 mentre al secondo posto riesce a spuntarla Currie (3.49.12) sul sempre verde Brown (3.49.34).

In campo femminile la Neo Zelandese Gina Crawford fa gara di testa sin dal nuoto e regala solo qualche secondo in bici all’australiana Benner per poi chiudere senza affanni in 4.22.05 precedendo di 11 minuti esatti la Benner, mentre al terzo posto chiude Julia Grant (4.37.25).

58 Flares Twitter 0 Facebook 55 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 58 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

“Crowie” Alexander si impone nel Tauranga Half Ironman

12th gennaio, 2015
58 Flares Filament.io 58 Flares ×

Podio uomini

Podio maschile  d’eccezione per l’edizione 2015 del Tauranga Half ironman che si è corso lo scorso fine settimana a Mount Manganui. Dopo la frazione ciclistica sono in 4 a presentarsi in T2 racchiusi in pochi secondi con l’ ex campione del mondo 70.3 e Ironman Alexander, il “vecchio leone” Cameron Brown, Currie e Bowstead.

Nella mezza finale Crowie fa segnare il secondo parziale assoluto ( dietro a Sissons) e riesce a tagliare il traguardo vittorioso in 3.48.03 mentre al secondo posto riesce a spuntarla Currie (3.49.12) sul sempre verde Brown (3.49.34).

In campo femminile la Neo Zelandese Gina Crawford fa gara di testa sin dal nuoto e regala solo qualche secondo in bici all’australiana Benner per poi chiudere senza affanni in 4.22.05 precedendo di 11 minuti esatti la Benner, mentre al terzo posto chiude Julia Grant (4.37.25).

58 Flares Twitter 0 Facebook 55 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 58 Flares ×
By
@novellimarco
58 Flares Twitter 0 Facebook 55 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 58 Flares ×
backtotop