Mute Triathlon

Buona la prima del Duathlon sprint MTB di Natale di Induno Olona

1 Flares Filament.io 1 Flares ×
Duatlhon Sprint MTB Induno Olona podio maschile

Duatlhon Sprint MTB Induno Olona podio maschile

Una giornata soleggiata e un clima festoso ha fatto da cornice al primo duathlon sprint MTB di Induno Olona, organizzato dai Los Tigres, che ha di fatto chiuso la stagione agonistica Fitri 2016.

Una sessantina di atleti al via che si sono sfidati su percorsi interamente off road , non difficilissimi , ma che hanno impegnato non poco gli atleti in gara. In campo maschile sin dai primi metri sono stati in 3 a prendere il largo,  Mattachini (Cusio Cup), Rebora (Zena Tri) e il giovane classe 1997 Del Pero, alla sua prima apparizione in gare di duathlon.

Quest’ultimo paga la sua inesperienza sia in T1 che in T2 regalando moltissimi secondi ai due più esperti compagni di fuga, , riuscendo a recuperare parte dello svantaggio grazie ad una strepitosa frazione in MTB. La vittoria sorride a Mattachini, che precede nell’ordine Rebora e Del Pero, mentre chiude ai piedi del podio Molteni (Ironlario).

Nella gara femminile show strabiliante di Bianca Morvillo, atleta italiana che vive in Austria con alle spalle alcuni titoli italiani di canotaggio tra le junior, che stampa una prestazione “monstre“, chiudendo all’11° posto assoluto , precedendo di quasi 8 minuti Patrizia Dorsi (Piacenza Vivo) , mentre per il 3° posto la spunta Ernesta Fraquelli (Varese Tri) che precede di soli 10“ Roberta Frigeri (ARC Busto).

Al termine della manifestazione ricco pasta party offerto a tutti i presenti e oltre ai primi 3 uomini e donne assoluti, premiati dall’assessore allo sport di Induno Olona Redaelli, anche i vincitori di tutte le categorie Fitri, i primi 3 uomini e donne tra i tesseramenti giornalieri, oltre che gli atleti di Induno Olona, con la vittoria di Carlo Giunta su Antonio Fontana , Andrea Zanin e Fant. Un simpatico riconoscimento è stato consegnato alla “maglia nera“ sia in campo maschile che femminile.

Soddisfatta la presidentessa dei Los Tigres Domenica Oliveto, che ha ringraziato tutti gli sponsor della manifestazione, Mc Donald’s Verbania, NamedSport, Deda Elementi, Sportway , Pasticceria Maculan, Farmacia Fontana, oltre che l’Aurora Induno Calcio, il Comune di Induno Olona, l’associazione Alpini di Induno Olona e la Protezione Civile di Induno Olona, fondamentali per quanto rigaurda la gestione dei percorsi e la disponibilità delle strutture.

Da segnalare un fatto curioso. Paolo Malchiodi (DDS), nei primissimi metri della frazione in MTB si è accorto di aver bucato e, senza perdersi d’animo, ha riportato la bici in ZC e ha effettuato la seconda frazione tutta correndo. Nonostante la scontata squalifica, si merita sicuramente un applauso per aver portato a termine la sua gara , correndo per ben 18.5 km circa !!!

In occasione della gara è stato lanciato una sorta di contest legato a Strava, tra tutti gli atleti partecipanti alla gara, gli autori del KOM tra gli uomini e le donne (miglior tempo assoluto) sul giro del percorso in MTB, hanno vinto l’iscrizione omaggio per il II Duathlon Sprint MTB di BorgoTicino che si correrà il prossimo 26 Marzo 2017, organizzato dai Los Tigres. I vincitori sono stati Luca Del Pero , autore di uno strepitoso 13.28 (quasi 1 minuto meno del secondo tempo assoluto) e Cristina Bertuletti , con 17.07.

1 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 1 Filament.io 1 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Buona la prima del Duathlon sprint MTB di Natale di Induno Olona

20th dicembre, 2016
1 Flares Filament.io 1 Flares ×
Duatlhon Sprint MTB Induno Olona podio maschile

Duatlhon Sprint MTB Induno Olona podio maschile

Una giornata soleggiata e un clima festoso ha fatto da cornice al primo duathlon sprint MTB di Induno Olona, organizzato dai Los Tigres, che ha di fatto chiuso la stagione agonistica Fitri 2016.

Una sessantina di atleti al via che si sono sfidati su percorsi interamente off road , non difficilissimi , ma che hanno impegnato non poco gli atleti in gara. In campo maschile sin dai primi metri sono stati in 3 a prendere il largo,  Mattachini (Cusio Cup), Rebora (Zena Tri) e il giovane classe 1997 Del Pero, alla sua prima apparizione in gare di duathlon.

Quest’ultimo paga la sua inesperienza sia in T1 che in T2 regalando moltissimi secondi ai due più esperti compagni di fuga, , riuscendo a recuperare parte dello svantaggio grazie ad una strepitosa frazione in MTB. La vittoria sorride a Mattachini, che precede nell’ordine Rebora e Del Pero, mentre chiude ai piedi del podio Molteni (Ironlario).

Nella gara femminile show strabiliante di Bianca Morvillo, atleta italiana che vive in Austria con alle spalle alcuni titoli italiani di canotaggio tra le junior, che stampa una prestazione “monstre“, chiudendo all’11° posto assoluto , precedendo di quasi 8 minuti Patrizia Dorsi (Piacenza Vivo) , mentre per il 3° posto la spunta Ernesta Fraquelli (Varese Tri) che precede di soli 10“ Roberta Frigeri (ARC Busto).

Al termine della manifestazione ricco pasta party offerto a tutti i presenti e oltre ai primi 3 uomini e donne assoluti, premiati dall’assessore allo sport di Induno Olona Redaelli, anche i vincitori di tutte le categorie Fitri, i primi 3 uomini e donne tra i tesseramenti giornalieri, oltre che gli atleti di Induno Olona, con la vittoria di Carlo Giunta su Antonio Fontana , Andrea Zanin e Fant. Un simpatico riconoscimento è stato consegnato alla “maglia nera“ sia in campo maschile che femminile.

Soddisfatta la presidentessa dei Los Tigres Domenica Oliveto, che ha ringraziato tutti gli sponsor della manifestazione, Mc Donald’s Verbania, NamedSport, Deda Elementi, Sportway , Pasticceria Maculan, Farmacia Fontana, oltre che l’Aurora Induno Calcio, il Comune di Induno Olona, l’associazione Alpini di Induno Olona e la Protezione Civile di Induno Olona, fondamentali per quanto rigaurda la gestione dei percorsi e la disponibilità delle strutture.

Da segnalare un fatto curioso. Paolo Malchiodi (DDS), nei primissimi metri della frazione in MTB si è accorto di aver bucato e, senza perdersi d’animo, ha riportato la bici in ZC e ha effettuato la seconda frazione tutta correndo. Nonostante la scontata squalifica, si merita sicuramente un applauso per aver portato a termine la sua gara , correndo per ben 18.5 km circa !!!

In occasione della gara è stato lanciato una sorta di contest legato a Strava, tra tutti gli atleti partecipanti alla gara, gli autori del KOM tra gli uomini e le donne (miglior tempo assoluto) sul giro del percorso in MTB, hanno vinto l’iscrizione omaggio per il II Duathlon Sprint MTB di BorgoTicino che si correrà il prossimo 26 Marzo 2017, organizzato dai Los Tigres. I vincitori sono stati Luca Del Pero , autore di uno strepitoso 13.28 (quasi 1 minuto meno del secondo tempo assoluto) e Cristina Bertuletti , con 17.07.

1 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 1 Filament.io 1 Flares ×
By
@novellimarco
1 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 1 Filament.io 1 Flares ×
backtotop