Mute Triathlon

APERTE LE ISCRIZIONI ALLE GARE QUALITRY

3 Flares Filament.io 3 Flares ×

Qualitry

Fonte comunicato stampa

Ben 4 le gare Qualitry già in calendario federale e prima dell’inizio della stagione del triathlon potrebbero diventare 6.

Ma meritano precedenza le prove di Rank. Ecco una loro breve presentazione integrata dalle info su www.qualitry.it.

E’ già tempo di scadenza per il Triathlon Sprint di Pinerolo (TO), in programma domenica 10 aprile. Ancora 10 giorni per usufruire del super-sconto sulla quota d’iscrizione. Entro il 31 gennaio sarà ancora possibile iscriversi con € 30,00 alla terza edizione della gara ospitata sul viale Grande Torino. La piscina UISP, per il nuoto, un circuito completamente pianeggiante da percorrere tre volte in bici e la corsa nel Parco Olimpico, sono lo scenario che fa da contorno ad una delle gare più apprezzate del Nord-Ovest. Promessi una sempre maggiore qualità organizzativa e il “sold out” fissato a 300 partecipanti.

Grande ritorno dopo 14 anni di una classica piemontese: il Triathlon Sprint di Pianezza (TO). La creazione del compianto fondatore del triathlon torinese, Pierangelo Biglia, riprenderà vita grazie a Qualitry nella piscina comunale gestita da Rari Nantes. Un percorso ciclistico ondulato e piacevolissimo attende i triatleti domenica 29 maggio.

Ancora un “revival” è in programma domenica 3 luglio: il Triathlon Olimpico di Recco torna a vivere e a far sognare. Non solo grazie ai suoi percorsi, ma anche per le leggendarie trofie al pesto e la focaccia ligure del pasta party finale. Grande attesa per questa classica di cui il triathlon italiano non può privarsi. Inevitabile tetto a 400 iscritti fissato per mantenere alti gli standard qualitativi.

E domenica 9 ottobre replicherà, questa volta in veste Olimpica, il Triathlon di Baldassarre. Il cigno del lago Sirio (TO), è ancora presente nel ricordo dei frequentatori di uno degli specchi d’acqua più puliti d’Europa. La prova, con i suoi duri percorsi che faranno ricordare le gare d’altri tempi e lo storico “corto” di Embrun, partirà dallo splendido stabilimento “Chalet Moia” nel comune di Chiaverano e terminerà sulla storica piazza Ottinetti di Ivrea (foto), non prima di aver attraversato le strade di montagna di Borgofranco d’Ivrea, di Nomaglio e di Andrate.

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 3 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

APERTE LE ISCRIZIONI ALLE GARE QUALITRY

23rd gennaio, 2016
3 Flares Filament.io 3 Flares ×

Qualitry

Fonte comunicato stampa

Ben 4 le gare Qualitry già in calendario federale e prima dell’inizio della stagione del triathlon potrebbero diventare 6.

Ma meritano precedenza le prove di Rank. Ecco una loro breve presentazione integrata dalle info su www.qualitry.it.

E’ già tempo di scadenza per il Triathlon Sprint di Pinerolo (TO), in programma domenica 10 aprile. Ancora 10 giorni per usufruire del super-sconto sulla quota d’iscrizione. Entro il 31 gennaio sarà ancora possibile iscriversi con € 30,00 alla terza edizione della gara ospitata sul viale Grande Torino. La piscina UISP, per il nuoto, un circuito completamente pianeggiante da percorrere tre volte in bici e la corsa nel Parco Olimpico, sono lo scenario che fa da contorno ad una delle gare più apprezzate del Nord-Ovest. Promessi una sempre maggiore qualità organizzativa e il “sold out” fissato a 300 partecipanti.

Grande ritorno dopo 14 anni di una classica piemontese: il Triathlon Sprint di Pianezza (TO). La creazione del compianto fondatore del triathlon torinese, Pierangelo Biglia, riprenderà vita grazie a Qualitry nella piscina comunale gestita da Rari Nantes. Un percorso ciclistico ondulato e piacevolissimo attende i triatleti domenica 29 maggio.

Ancora un “revival” è in programma domenica 3 luglio: il Triathlon Olimpico di Recco torna a vivere e a far sognare. Non solo grazie ai suoi percorsi, ma anche per le leggendarie trofie al pesto e la focaccia ligure del pasta party finale. Grande attesa per questa classica di cui il triathlon italiano non può privarsi. Inevitabile tetto a 400 iscritti fissato per mantenere alti gli standard qualitativi.

E domenica 9 ottobre replicherà, questa volta in veste Olimpica, il Triathlon di Baldassarre. Il cigno del lago Sirio (TO), è ancora presente nel ricordo dei frequentatori di uno degli specchi d’acqua più puliti d’Europa. La prova, con i suoi duri percorsi che faranno ricordare le gare d’altri tempi e lo storico “corto” di Embrun, partirà dallo splendido stabilimento “Chalet Moia” nel comune di Chiaverano e terminerà sulla storica piazza Ottinetti di Ivrea (foto), non prima di aver attraversato le strade di montagna di Borgofranco d’Ivrea, di Nomaglio e di Andrate.

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 3 Flares ×
By
@novellimarco
3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 3 Flares ×
backtotop