Mute Triathlon

Annullamento triathlon sprint Gaeta: Fitri e organizzatore danno due versioni diverse sul rimborso

2 Flares Filament.io 2 Flares ×
Fitri e organizzazione: versioni diverse su rimborso per triathlon sprint Gaeta

Fitri e organizzazione: versioni diverse su rimborso per triathlon sprint Gaeta

Il 6 Maggio scorso una serie di problematiche evidenti , hanno portato alla sospensione del triathlon sprint di Gaeta. In quella occasione le versioni degli atelti (che raccontavano di gravissime mancanze organizzative , con invasione di auto sul percorso ciclistico, che di fatto ha convinto gli atleti stessi a fermarsi e a interrompere la gara) e quella dell’organizzatore ( VEDI VERSIONE ORGANIZZATORE  ), non convergevano del tutto.

La FITRI, con il solito tempismo (delibera del 28 Maggio , resa pubblica sul sito Fitri il 21 Giugno ) ha pubblicato sul proprio sito (VEDI NEWS ) la decisione in merito al rimborso spettante agli atleti della quota di iscrizione della gara di Gaeta, addossando all’organizzazione “gravi deficienze organizzative” . La società organizzatrice (Associazione sportiva dilettantistica guida sicura) ha però diramato un comunicato stampa (VEDI COMUNICATO ) che di fatto va in contrasto con quanto stabilito dalla Fitri stessa:

Gentili Atleti,

in merito al Triathlon Sprint di Gaeta, mentre aspettiamo la conclusione del procedimento legale in corso con il Comune, noi Associazione Organizzatrice vivendo e sperimentando la vicenda da Vittima come e più degli Atleti, abbiamo definito la modalità di rimborso a cui ogni Atleta ha diritto, secondo gli articoli 55 e 56 del Regolamento Tecnico Fitri, che citano “In caso di annullamento di una gara il rimborso potrà essere al massimo di un terzo della quota di iscrizione”

Su questa base noi proporremo agli Atleti 2 scelte, il rimborso secondo articolo FITRI o una totale iscrizione gratuita ad una delle nostre prossime gare in programma:

16 Luglio Triathlon Cross Country Martignano

26 Agosto Triathlon Sprint Bracciano

29 Ottobre Triathlon Olimpico Sabaudia

Rattristati per la bruttissima esperienza che voi tutti avete vissuto, confidiamo in una lucida comprensione degli accaduti, ricordando che noi siamo insieme a voi le vittime.

Un augurio per una stagione ricca di piacevoli giornate di sport e gare.

Anche se siamo abituati a fantasiose interpretazioni della lingua italiana, appare evidente che la Fitri abbia stabilito  che (cit.) “tutti i partecipanti dovranno essere indennizzati della quota di iscrizione” , non facendo riferimento  ad alcun articolo del regolamento tecnico (come fatto dall’organizzatore) , non a caso si tratta di una delibera del consiglio federale. E’ quindi evidente che gli atleti dovranno ricevere un rimborso TOTALE della quota di iscrizione e non è previsto “girarla” ad altre gare.

A prescindere quindi dall’eventuale risultato della causa tra organizzatore e Comune, l’ASD Guida Sicura DEVE rimborsare TOTALMENTE la quota di iscrizione del triathlon sprint di Gaeta a tutti gli atleti regolarmente iscritti.

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Annullamento triathlon sprint Gaeta: Fitri e organizzatore danno due versioni diverse sul rimborso

22nd giugno, 2017
2 Flares Filament.io 2 Flares ×
Fitri e organizzazione: versioni diverse su rimborso per triathlon sprint Gaeta

Fitri e organizzazione: versioni diverse su rimborso per triathlon sprint Gaeta

Il 6 Maggio scorso una serie di problematiche evidenti , hanno portato alla sospensione del triathlon sprint di Gaeta. In quella occasione le versioni degli atelti (che raccontavano di gravissime mancanze organizzative , con invasione di auto sul percorso ciclistico, che di fatto ha convinto gli atleti stessi a fermarsi e a interrompere la gara) e quella dell’organizzatore ( VEDI VERSIONE ORGANIZZATORE  ), non convergevano del tutto.

La FITRI, con il solito tempismo (delibera del 28 Maggio , resa pubblica sul sito Fitri il 21 Giugno ) ha pubblicato sul proprio sito (VEDI NEWS ) la decisione in merito al rimborso spettante agli atleti della quota di iscrizione della gara di Gaeta, addossando all’organizzazione “gravi deficienze organizzative” . La società organizzatrice (Associazione sportiva dilettantistica guida sicura) ha però diramato un comunicato stampa (VEDI COMUNICATO ) che di fatto va in contrasto con quanto stabilito dalla Fitri stessa:

Gentili Atleti,

in merito al Triathlon Sprint di Gaeta, mentre aspettiamo la conclusione del procedimento legale in corso con il Comune, noi Associazione Organizzatrice vivendo e sperimentando la vicenda da Vittima come e più degli Atleti, abbiamo definito la modalità di rimborso a cui ogni Atleta ha diritto, secondo gli articoli 55 e 56 del Regolamento Tecnico Fitri, che citano “In caso di annullamento di una gara il rimborso potrà essere al massimo di un terzo della quota di iscrizione”

Su questa base noi proporremo agli Atleti 2 scelte, il rimborso secondo articolo FITRI o una totale iscrizione gratuita ad una delle nostre prossime gare in programma:

16 Luglio Triathlon Cross Country Martignano

26 Agosto Triathlon Sprint Bracciano

29 Ottobre Triathlon Olimpico Sabaudia

Rattristati per la bruttissima esperienza che voi tutti avete vissuto, confidiamo in una lucida comprensione degli accaduti, ricordando che noi siamo insieme a voi le vittime.

Un augurio per una stagione ricca di piacevoli giornate di sport e gare.

Anche se siamo abituati a fantasiose interpretazioni della lingua italiana, appare evidente che la Fitri abbia stabilito  che (cit.) “tutti i partecipanti dovranno essere indennizzati della quota di iscrizione” , non facendo riferimento  ad alcun articolo del regolamento tecnico (come fatto dall’organizzatore) , non a caso si tratta di una delibera del consiglio federale. E’ quindi evidente che gli atleti dovranno ricevere un rimborso TOTALE della quota di iscrizione e non è previsto “girarla” ad altre gare.

A prescindere quindi dall’eventuale risultato della causa tra organizzatore e Comune, l’ASD Guida Sicura DEVE rimborsare TOTALMENTE la quota di iscrizione del triathlon sprint di Gaeta a tutti gli atleti regolarmente iscritti.

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
By
@novellimarco
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
backtotop