Mute Triathlon

Altro caso di positività nel triathlon italiano

0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Michele Caravaggio

Michele Caravaggio positivo all’antidoping

E’ delle ultime ore la notizia della positività ad un controllo antidoping disposto in occasione del 70.3 di Pescara del triatleta Maurizio Caravaggio , che corre per la società abruzzese Hurricane. Caravaggio ha un passato da professionista nel ciclismo ( http://www.museociclismo.it/content/ciclisti/ciclista/2148-Maurizio-CARAVAGGIO/squadre.html ) , nelle fila della Mercatone Uno ha corso con Pantani ed è stato compagno di squadra del triathleta Massimo Cigana. La Fitri ha prontamente sospeso in via cautelare l’atleta, che ha immediatamente cancellato il suo profilo facebook, sul quale aveva pubblicato con toni celebrativi la notizia del suo secondo posto di categoria proprio nal 70.3 di Pescara.

I controlli erano stati effettuati dai NAS ed erano mirati verso un atleta che non si è presentato alla partenza. Questa positività dimostra come anche tra gli A.g. e nel triathlon il fenomeno sia presente.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Altro caso di positività nel triathlon italiano

16th luglio, 2016
0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Michele Caravaggio

Michele Caravaggio positivo all’antidoping

E’ delle ultime ore la notizia della positività ad un controllo antidoping disposto in occasione del 70.3 di Pescara del triatleta Maurizio Caravaggio , che corre per la società abruzzese Hurricane. Caravaggio ha un passato da professionista nel ciclismo ( http://www.museociclismo.it/content/ciclisti/ciclista/2148-Maurizio-CARAVAGGIO/squadre.html ) , nelle fila della Mercatone Uno ha corso con Pantani ed è stato compagno di squadra del triathleta Massimo Cigana. La Fitri ha prontamente sospeso in via cautelare l’atleta, che ha immediatamente cancellato il suo profilo facebook, sul quale aveva pubblicato con toni celebrativi la notizia del suo secondo posto di categoria proprio nal 70.3 di Pescara.

I controlli erano stati effettuati dai NAS ed erano mirati verso un atleta che non si è presentato alla partenza. Questa positività dimostra come anche tra gli A.g. e nel triathlon il fenomeno sia presente.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
By
@novellimarco
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
backtotop